ACCORDO CIA SICILIA E BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA PER GARANTIRE ALLE IMPRESE ASSOCIATE ASSISTENZA E SERVIZI PER L’ACCESSO AL CREDITO

10371572_10204006457828204_8606339123505388677_n

E’ stato siglato nei giorni scorsi a Palermo, presso la sede della Cia, un accordo operativo regionale tra la Confederazione Italiana Agricoltori della Sicilia e Banca Monte Paschi di Siena per garantire alle imprese associate assistenza e servizi per l’accesso al credito e prodotti finanziari competitivi. L’accordo sottoscritto da Rosa Giovanna Castagna presidente regionale di Cia Sicilia e dal responsabile area territoriale Sicilia e Calabria di Banca Mps Giovanni Maione prevede che le aziende agricole potranno finanziare gli investimenti per le proprie ristrutturazioni, l’innovazione tecnologica, l’adozione di interventi per migliorare la competitività delle aziende, l’acquisto di terreni e mezzi agricoli e la diversificazione produttiva.

“La firma dell’accordo avviene in un momento strategico per le imprese agricole siciliane in relazione ai bandi del Psr Sicilia – sottolinea Castagna. Infatti, il potere disporre di strumenti creditizi vantaggiosi metterà nelle migliori condizioni le nostre aziende associate di consolidarsi sul nostro territorio”.

All’accordo hanno già aderito le più importanti figure del mondo agroalimentare siciliano ed è ancora oggi l’unico strumento sottoscritto in Sicilia direttamente dal settore bancario riferito al PSR – Programma di Sviluppo Rurale Sicilia 2014-2020 a sostegno delle imprese del territorio.

L’iniziativa conferma la possibilità di istruire e valutare finanziamenti afferenti le pratiche presentate per godere dell’assegnazione dei benefici previsti dal PSR Sicilia 2014-2020 ancor prima della emissione dello specifico provvedimento di approvazione e assegnazione del contributo pubblico dell’Assessorato Agricoltura.